Strani fantasmi si aggirano per l’Europa:

 

Unknown-1

 

mancano meno di due settimane all’appuntamento delle elezioni europee e fa freddo.

Dalla Polonia , e non è una metafora, scende direttamente un canale di vento gelido , nuvole pesanti passano veloci , i fiumi esondano , in questo clima impazzito trovano spazio le teorie più fantasiose ,

I negazionisti c’erano già , adesso abbiamo anche i terrapiattisti a convegno, mi serve assolutamente il ricorso a Verdi e il mirabile finale del Falstaff : tutto il mondo è burla.

 

L’Italia sta pericolosamente scivolando verso una specie di regime nell’indifferenza dei più : un tragico buffone arringa le folle plaudenti e se viene contestato quella parte nera che è sempre stata nel nocciolo duro della polizia ( ricordate Genova!) corre a schedare giovani contestatori , diligenti pompieri usano le scale , altrimenti giustamente utilizzate , per rimuovere lenzuolate di proteste civili.

 

Fare di questi tempi un viaggio in treno può essere molto istruttivo : tutti si sentono in dovere di “vomitare” qualunquismo e non è che la politica in generale non ne giustifichi il ricorso.

Se l’italia piange non è che altrove si rida troppo , la Francia orgogliosa della propria cultura si trova tra rigurgiti di destra e un Presidente in picchiata di consensi. Pare che i Gilets Jaunes siano stati l’unica svolta politica di un certo rilievo , ma come voteranno?

La Gran Bretagna arriva alle europee con Farage in testa alle truppe Brexit , sospesa tra un’Irlanda del Nord in pericolosa via d’uscita e non è che la Scozia lo sia da meno.

A occhio e croce mi pare che neppure la nascita di un ennesimo principino sia riuscita a risollevare le sorti della Corona.

In Germania , con una Muttie in scadenza  e la disoccupazione che cresce non sono messi benissimo. Anche lì il veleno pericoloso di Alternative for Deutchland mina la serenità dei tedeschi .

 

Tutto questo poi ci porta a non sottovalutare la portata delle conseguenze che la guerra dei dazi contro la Cina trionfalmente condotta da Trump potrà avere sulle nostre più fragili economie europee.

 

Intanto ad un braccio di mare da noi abbiamo la Libia in fiamme con le tragiche conseguenze che il perdurare del conflitto porterà anche alle nostre sconquassate riserve petrolifere.

 

Fermate il mondo , voglio scendere!

Allora cerco di alleggerire il discorso : se qualcuno si vuole fare due risate pensi al boccone di traverso come diversivo .

In fondo invece di soffocare basta annullare tre repliche della Tosca (basteranno?) per sentirsi più leggeri e magari improvvisarsi nel frattempo Masterchef con assistenti armate di coltellacci da cucina branditi pericolosamente .

Una risata vi seppellirà.

 

 

 

 

 

6 thoughts on “Strani fantasmi si aggirano per l’Europa:

  1. Articolo degno della prima pagina di un prestigioso giornale di grande diffusione. Pero’ manca un fantasma abbastanza solido – credevo si trattasse dell’imponente Segreto di Stato statunitense, apparso senza invitazione e ricevuto a denti stretti dalla Mogherini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

today football predictions from the experts today football predictions best football predictions and betting tips
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: