Riassunto

Sembra necessario fare il riassunto dell’anno che finisce : lo fanno tutti e tutto sommato visto che ci siamo arrivati anche questa volta alla fine lo faccio anch’io.

Ovviamente prima di tutto le cifre : il blog è vistosamente calato e ci sono le motivazioni tecniche : a giugno mi andò tutto inspiegabilmente in tilt e certe funzioni non le ho più riprese , ho anche perduto dei lettori che non vogliono andare sui social e me ne dispiace.

Poi sono stata letteralmente fuori uso per un paio di mesi causa medico/chirurgica , inoltre e per conseguenza ho viaggiato molto meno .

Ne hanno risentito positivamente le mie tasche , un po’ meno la mia psiche!

In compenso la mia pagina Fb e il mio diario hanno matenuto alto il livello quantitativo dei miei lettori , quindi il bilancio alla fine batte quasi pari.

Grazie ai tanto vituperati social non mi sento mai sola , anzi ho una bella compagnia di amici sparsi per il mondo che addirittura ogni tanto incontro anche fisicamente nei teatri d’Europa.

Ho pure dato alle stampe il mio quarto libriccino e ne ho fatto pure una piccola ristampa , i miei amici lettori hanno dimostrato di apprezzarlo , anche il dedicatario .

Resta sempre nel cassetto il progetto del diario di una vita , non mi sento mai pronta per affrontare il copia /incolla e soprattutto i vuoti ( importanti ) mancanti.

Questo 2020 in arrivo mi piace e non avrei mai pensato di doverlo scrivere come data! Mi sto superando nelle aspettative.

Le cose importanti successe  nell’anno le riportano con dovizia i giornali , io penso al mio piccolo : in famiglia non ci sono grandi novità se si escludono due lauree ( una molto importante) , un cambio di lavoro per un nipote  , un avanzamento di ruolo per un figlio e valori positivi dei controlli , quelli sì veramente importanti , delle ultime generazioni di casa.

Prospettive? una serie di biglietti già acquistati , programmi da definire , un’altra laurea importante in arrivo e amenità varie , tipo ricordarsi che quest’anno devo rinnovare la patente!

Immagino che questo capitoletto non riceverà tanti Like, in fondo non interessa quasi a nessuno , ma per dovere di cronaca ho fatto il mio compito annuale,

A chi mi leggerà e a chi no, auguro comunque un anno nuovo pieno di musica e viaggi , sono le cose più belle che possiamo fare , ovviamente mantenendoci tutti vivi e in salute per farli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

today football predictions from the experts today football predictions best football predictions and betting tips
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: