L’estate sta finendo

Forse era anche il verso di una canzone .

La percepisco dai social che mi raccontano ancora viaggi degli amici.

Il mare dalla finestra lo vedo piattissimo, ieri è ricominciata la scuola , per me è sempre stato una specie di inizio di anno.

.

 Il mio capodanno ha sempre coinciso con il ritorno sui banchi , forse perché in famiglia da generazioni , le donne di casa mia sono sempre state insegnanti..

Notizie dal mondo della lirica non tutte eccellenti : Pavol Breslik malato , Ludovic Tezier  idem…..del resto non so..

Chissà perché quando ci si ferma per qualche motivo contingente ci si accorge di più di quante cose inutili facciamo ogni giorno.

.

Rileggo un libro che credo di avere anche recensito sul blog qualche anno fa , racconta la saga di una famiglia viennese

che spazia dalla fine dell’Ottocento attraverso il Novecento : mi sembra di ascoltare la musica di Mahler , il viaggio 

programmato da tempo oggi mi sembra lontano e improbabile , ma forse è la nebbiolina autunnale che sale attraverso questo tramonto

ancora bellisimo.

La collina con la mia casa vista dal cielo : un regalo in prospettiva . Un papà amorevole ha fatto un regalo al figlio piccolo e questo 

è l’omaggio per nonna.

Ci sarebbe tanto da dire sul perché certi giorni la solitudine , da me tanto apprezzata , diventa un pò meno “apprezzabile”.

Ma non ne vale la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

today football predictions from the experts today football predictions best football predictions and betting tips
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: