La webcam.

Tra le cose futili che contiene il mio pc. c’è l’immagine di una webcam sulla Marienplatz di Monaco.

Ce la misi per caso tanti anni fa e poi è diventata un piccolo gioco personale anche quando non stavo per partire per la Baviera.

Spesso il tempo aldilà delle Alpi  precedeva di poco quello che sarebbe successo in Italia , magari il giorno dopo.

Quando andavo a Monaco mi divertiva individuarla in alto , verso l’ultimo piano del grande magazzino Ludwig Beck , un occhio curioso sulla piazza sempre affollatissima , soprattutto nelle ore in cui i turisti a naso in su si fermavano a guardare il grande orologio animato della torre del vecchio municipio.

Notavo la precisione matematica con cui fiorivano le bancarelle di Natale , il grande albero e la precisissima scomparsa di tutto il festoso addobbo esattamente il giorno dopo la fine del mercatino natalizio.

Una precisione germanica che mi faceva quasi tenerezza in confronto allo strascinare stancamente dei nostri addobbi natalizi ben aldilà di ogni tempo massimo.

Ebbene adesso la grande piazza è vuota , quasi vuota direbbe qualche pignolo perché qualche figurina ancora la vedo camminare , ieri pioveva , oggi c’è il sole : Il lockdown della Baviera non è così allucinante come da noi.

Ho visto però , in uno dei tanti servizi televisivi che ci raccontano le cose del mondo, un gentile signore con straccio in mano e disinfettante pulire scrupolosamente tutti i manici dei carrelli al supermercato , igiene diffusa , mi è sembrato di capire.

Il numero dei decessi in Germania è infinitamente più basso di quelli della sola Lombardia , ma loro hanno il quadruplo di letti nelle terapie intensive di quanti ne abbiamo noi e  anche se in Germania la crisi economica aveva già fatto fremere il loro mercato interno , le misure immediatamente adottate dal governo centrale sono state univoche e miranti al sostegno delle fasce di popolazione più debole.

Purtoppo anche loro hanno, attraverso la gestione federale dei Länder ,qualche problema a raccordarsi omogeneamente ,ma non hanno la ridicola rincorsa di alcuni governatori italiani in cerca di consenso ..per il dopo-Covid.

Hanno intanto anche rimosso la rigida clausola del pareggio di bilancio , un dogma per la loro mentalità rigorosa .

In attesa comunque di tempi migliori per tutti io seguito a guardare la mia piccola finestra virtuale su Marienplatz ,mi fa un po’ tenerezza e temo che quest’estate sarà l’unico modo per dare un’occhiata alla Baviera .

Anche se testardamente continuo a sperare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

today football predictions from the experts today football predictions best football predictions and betting tips
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: