Da cosa fuggi Jonas?

[bing_translator]

Fuggi da tutti i roten Tappisch, red carpet e diavolerie simili, fuggi da Du bist die Welt che ormai non riesci più neppure a cantare in bagno la mattina sotto la doccia?

Mentre ti fai la barba no, perché ora non te la fai…

Fuggi da queste pacchianate televisive (e chi mi parlerà male della televisione italiana lo terrò inchiodato le tre ore del premio Bambi per punizione), fuggi e torna nel tuo bellissimo frac d’ordinanza a cantarci con la tua meravigliosa voce gli splendidi Lieder come solo tu sai cantare, fuggi e torna nei bei teatri d’opera dove all’uscita i tuoi e le tue fans, un po’ più abbondanti le seconde, ti aspettano all’uscita con fiori, libri e magari anche biscottini.

Jonas Kaufmann © Tutti i Diritti sono riservati all'autore

Jonas Kaufmann
© Tutti i Diritti sono riservati all’autore

Non come in quegli orribili posti, tipo San Sebastian, in cui magari neanche ti conoscevano bene e le ragazzine non ti chiedevano i tuoi preziosi autografi.

Ora riprendi i panni, quelli sì eleganti, del Cavalier Des Grieux, nei quali ti cali benissimo e incantaci con la tua stupenda voce non distorta da malefici microfoni, illuminato da luci pacchiane da XFactor.

Non importa se a qualcuno non piacerà la regia, tanto tu veleggi ben al disopra di ogni allestimento, il tuo mostruoso talento che forse un po’ ti consuma (ahimè anche tu hai qualche ruga di più ultimamente) ti permette di essere quel meraviglioso camaleonte come tu stesso ti definisci e incarnare ogni volta un nuovo incredibile personaggio che ha un solo difetto: è irripetibile.

Jonas Kaufmann © Tutti i Diritti sono riservati all'autore

Jonas Kaufmann © Tutti i Diritti sono riservati all’autore

4 thoughts on “Da cosa fuggi Jonas?

  1. Dopo lo shock del telegatto teutonico due considerazioni e uso un linguaggio tennistico in tempi di ATP finals : Mozart batte Lang Lang 6-2 , 6-2 e Jonas batte Yusif 6-0 , 6-0 , 6-0.
    Mi spiego : 1)Amade’ non ha bisogno di gare di velocità per affermare la sua grandezza ed ecco il perché del 6-2 , 6-2 a Lang Lang.
    2) Vendicato il reato di lesa maestà a colpi di Dein ist mein ganzes Herz. L’incauto Yusif aveva osato cantarla in osco-umbro al gala in onore della Obrastzova e Jonas lo ripaga senza pensarci su un momento cantandola a Berlino. Ovvio che Mr. Netrebko rimedi un 6-0 , 6-0 , 6-0. Se vogliamo partecipare ad un torneo del grande slam prepariamoci alle conseguenze , almeno.
    Lezione di tennis (canto) magistrale

  2. Ciara ADRIANA Sempre mi piacevono il tuoi tessti – tu scrivi molto bene e quello che dici a JONAS è essamente quello che penso. Vai a vedere JONAS a Monaco ? o sarai a Roma per vedere Aida febbraio 27 2015 ?
    se tu sei a Roma, saro felice di incontrarti … A bientot. Annik

    • Spero di vedere Manon il 7 dicembre . Poi credo che verrò a Roma , così ci incontreremo! Grazie per la tua attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

today football predictions from the experts today football predictions best football predictions and betting tips
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: